Diocesi: Sora, presepi sul lago e sott’acqua nella riserva naturale di Posta Fibreno

Una mostra di presepi galleggianti e subacquei è stata inaugurata nei giorni scorsi sul lago di Posta Fibreno, in provincia di Frosinone. La sesta edizione di “Un lago di presepi” è promossa dal Comune di Posta Fibreno e dalla Riserva naturale lago di Posta Fibreno, con la collaborazione dell’AssoScuba Apneisti & Subacquei Sorani. “Si tratta di una manifestazione unica nel suo genere – spiegano dall’AssoScuba, che unisce arte e sport sulle rive e sul fondale, che coinvolge associazioni che arrivano da diverse parti d’Italia e che realizzano opere in materiali che preservano l’ambiente lacustre e subacqueo”. Il parroco di Santa Maria Assunta, mons. Antonio Lecce, ha benedetto le sculture rappresentanti la Natività, che poi sono state posizionate sul fondale del lago dai sub delle associazioni di subacquei partecipanti. I presepi resteranno in mostra subacquea fino al 27 gennaio 2020. Il pubblico che non vorrà immergersi potrà comunque visitare il presepe che è stato posto in galleggiamento sull’acqua. “Per tutti i turisti e i passanti, questo evento fa mostra della creatività e della passione nel creare presepi artigianali che indurranno tutti, con luci delicate, nel silenzio di un lago pieno di tranquillità, a soffermarsi per una preghiera, un pensiero, un momento di riflessione”, spiegano dalla diocesi di Sora-Cassino-Aquino-Pontecorvo.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia