Diocesi: Perugia-Città della Pieve celebra il 18 dicembre la Giornata per i diritti dei migranti

La Giornata internazionale per i diritti dei migranti 2019 sarà celebrata a Perugia il prossimo 18 dicembre (ore 17.30), al Centro di accoglienza – Ostello di “Don Elio” (via Bontempi). L’incontro è promosso in collaborazione con la Cooperativa Unitatis Redentegratio, la Caritas diocesana e la Casa della Tenerezza. Sarà  presentato il libro dal titolo: “Khaled che viene dal mare. Ma che vuole da me?” di Barbara Baffetti (ed. Buk Buk). Il libro è rivolto a bambini e ragazzi tra gli 8-13 anni e anche ad adulti ed educatori che vogliano favorire una cultura di rispetto e integrazione. Le pagine del diario di Davide con il racconto della storia del piccolo Khaled, propongono una riflessione sul tema immigrazione a partire dai pensieri e delle emozioni dei più giovani, invitando gli adulti a fare attenzione a narrazioni che possono mettere in difficoltà i più piccoli. Per l’occasione verrà presentato in anteprima il video “Progetto richiedenti protezione internazionale” realizzato da Silvia Vecchini (autrice) e Marco Bonatti (presidente Associazione Alto Tevere Senza Frontiere). Interverranno all’incontro il vescovo ausiliare di Perugia-Città della Pieve mons. Marco Salvi, il presidente della Cooperativa Unitatis Redentegratio Carlo Cirotto, il presidente del Forum degli oratori italiani e direttore dell’Ufficio diocesano per la pastorale universitaria don Riccardo Pascolini, il direttore della Caritas diocesana diacono Giancarlo Pecetti, il referente della Comunità di Sant’Egidio di Perugia Luciano Morini e l’assistente sociale del Progetto diocesano richiedenti protezione internazionale Stella Cerasa.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia