Cile: oltre l’85% dei cittadini che si sono espressi nella Consulta ciudadana chiede una nuova Costituzione

Lunghe file e alta partecipazione hanno segnato in Cile il giorno della consultazione (Consulta ciudadana) nei 225 comuni al voto in tutto il Paese. Sono state 2.114.075 le persone votanti, che hanno chiesto in modo largamente maggioritario (oltre l’85%) una nuova Costituzione, da elaborare attraverso un’assemblea composta da cittadini eletti e non da politici di professione.
Le tre esigenze più importanti evidenziate dai cittadini sono: alzare le pensioni e migliorare la qualità della vita degli anziani; una maggiore qualità della sanità pubblica attraverso maggiori risorse; accesso all’istruzione pubblica e qualità del sistema scolastico.
L’Associazione cilena delle municipalità, che ha organizzato la consultazione, renderà noti maggiori risultati oggi e l’esito definitivo mercoledì prossimo.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia